Trehyus

Mare blu. Un omaggio al mare di Venezia

Mare blu. Esposizione della rassegna MUVE Contemporaneo

 

Mare blu. La sua importanza nella storia di Venezia

VENEZIA – FORTE MARGHERA
Via Forte Marghera, 30 – 30173 Mestre (Venezia)

Fino al 13 ottobre 2019

 

Mare blu. Il mare e la sua importanza per Venezia
Immagine: Bill Viola, The Raft, May 2004, Video/sound installation © 2019 Bill Viola Photo: © 2019 Kira Perov, Bill Viola Studio

 

Mare blu fa parte della rassegna MUVE Contemporaneo che anche nel 2019 si sviluppa nelle due direzioni fondamentali della conservazione e valorizzazione del patrimonio museale e dell’accoglienza e promozione dell’arte contemporanea.

Due direzioni che non corrono parallele ma si intersecano nel cogliere e nello stesso tempo anche nel ridisegnare in continuo la relazione tra conservazione e innovazione, tra collezioni e contemporaneità.

Il progetto MUVE Contemporaneo, valorizza così le risorse storico-artistiche presenti nelle collezioni pubbliche, in dialogo con la sperimentazione contemporanea, tra passato, presente e futuro.

E’ stato ideato soprattutto per chi vive in questa città d’acqua e di terraferma, che nel consumo quotidiano della cultura contemporanea può intravedere perciò la nascita di una nuova identità.

Mare blu chiude così il percorso 2019 con un omaggio all’elemento centrale della storia di Venezia, il mare.

Il mare è anche il soggetto, con tutte le sue forme e la sua portata simbolica oltre che storica, soggetto e ispiratore di molti artisti, qui declinato quindi in tre capitoli per tre installazioni.

 

Mare blu: tre capitoli per tre installazioni

The Raft è un’opera dello statunitense Bill Viola, considerato uno dei massimi autori internazionali di videoarte.
Le fontane sculture di Massimo Bartolini vogliono costruire un sistema di relazioni tra socialità e ritualità attraverso e grazie all’acqua.
Film raccontano il mare, a cura dello storico del cinema Gian Piero Brunetta, installazione formata da più schermi video che veicolano quindi una raccolta di frammenti tratti da più di 80 film; un racconto che connette storie e persone, continenti e umanità, popoli e culture.

 

Orari:
Dal 15 al 23 giugno 11.00 – 21.00
Dal 24 giugno al 13 ottobre 15.00-21.00
Chiuso il lunedì

 

Informazioni:
Tel: +39 041 2405211
E-mail: mostre@fmcvenezia.it
Sito web: https://www.visitmuve.it/it/mare-blu/mostra/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *