Trehyus

Luca Gilli - Sinestesie. A Novara fino al 8 settembre

La ricerca pittorica di Calderara e quella fotografica di Gilli, messe a confronto mostrando una armonica connessione visiva tra i due artisti

 

Luca Gilli – Sinestesie

AMENO – NOVARA – Fondazione Calderara
Palazzo Vacciago Via Bardelli, 9 – Ameno – Novara

Fino al 8 settembre 2019

 

Luca Gilli - Sinestesie
Opera di Luca Gilli

 

La Fondazione Calderara è stata costituita il 10 gennaio 1979 in esecuzione delle volontà del pittore Antonio Calderara (Abbiategrasso 1903 – Vacciago di Ameno 1978), per mantenere l’unità e la specifica destinazione culturale dei beni legati (Palazzo e Collezione).

La collezione è costituita quindi essenzialmente dalla raccolta di opere d’arte da lui ordinata nell’immobile secentesco di Vacciago (Museo Calderara) anch’esso donato alla Fondazione.

“La storia di Antonio Calderara e una scelta di artisti contemporanei suoi amici”, composta da 327 opere di pittura e scultura – di cui 56 di sua stessa mano e 271 di diversi artisti europei, americani, giapponesi e cinesi.

La mostra Luca Gilli – Sinestesie ospitata dalla Fondazione, invita il fotografo emiliano a far dialogare le opere pittoriche di Antonio Calderara, con le sue fotografie, alcune delle quali realizzate espressamente per questa esposizione durante un soggiorno presso il palazzo Vacciago sede del Museo Calderara.

Ne è nato così un dialogo raffinato, in cui le due ricerche, quella pittorica e quella fotografica, sono messe a confronto mostrando una armonica connessione visiva tra i due artisti.

Calderara e Gilli, senza essersi infatti mai conosciuti, e pur con età, tradizioni e medium differenti, lavorano con una straordinaria consonanza di spirito.

Materia e Luce sono dunque i protagonisti della mostra e del lavoro dei due artisti.

Luca Gilli nei suoi scatti alla Fondazione, non ha fotografato i quadri del maestro.

Ha invece colto dei dettagli, dei particolari, che riescono a rendere il sapore di quel luogo, così intriso della presenza di Antonio Calderara, del suo gusto, delle sue scelte, dando vita, appunto, a sinestesie visive.

 

Orari:
Da martedì a venerdì ore 15.00 – 19.00
Sabato e domenica ore 10.00 – 12.00 / 15.00 – 19.00

 

Informazioni:
Tel: +39 0322998192 / +393755287818
E-mail: archiviocalderara@gmail.com

Sito web: http://www.fondazionecalderara.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *