Trehyus

Horn - Etienne-Martin - Lohaus in mostra a Parigi

Tre artisti con stile e linguaggio diversi, ma i cui lavori rivelano inaspettate vicinanza poetiche

 

Horn – Etienne-Martin – Lohaus in mostra a Parigi

PARIGI – Galerie Bernard Bouche
123 Rue Vieille du Temple, 75003 Paris, Francia

 

 

Fino al 20 dicembre 2019

 

Rebecca Horn, Etienne-Martin, Bernd Lohaus in motra fino al 20 dicembre 2019
Rebecca Horn, Belle du vent, 2003. Volcanic Stone, crystal rock, base : 43 x 27 x 16 cm

 

 

Bernard Bouche ha aperto la sua galleria a Parigi nel 1994.

Da allora, la galleria mira a essere riconosciuta come un luogo che mostra opere contemporanee e concettuali di alta qualità.

Il programma di esposizioni della galleria ha un’enfasi speciale sull’arte internazionale e sulla riscoperta di personaggi storici.

Fino al 20 dicembre Horn – Etienne-Martin – Lohaus in mostra a Parigi.

Tre artisti con stile e linguaggio diversi, ma i cui lavori rivelano inaspettate vicinanza poetiche.

Bernd Lohaus (1940-2010) è stato uno scultore, pittore e disegnatore tedesco. Egli utilizza materiali potenti e densi come il legno azzurrato, con cui realizza a una combinazione di forme sobrie, massicce e scultoree.

A volte appaiono iscrizioni in gesso, un vocabolario linguistico che inserisce nelle opere un senso di fragilità astratta.

Etienne-Martin (1913-1995) è uno dei maggiori artisti francesi della seconda metà del XX secolo. Fu uno dei protagonisti della sezione “Mitologie individuali” alla Documenta V di Kassel del 1972.

Ha vissuto le avanguardie europee della prima metà del Novecento con spirito libero e indipendente. Da sognatore di materia e forma.
Le sue opere sono qualcosa che va oltre alla semplice scultura.

Rebecca Horn (1940) è un’artista tedesca ancora ribelle alla soglia degli ottant’anni. L’esperienza personale di un anno reclusa in sanatorio l’ha portata a concentrare la sua attenzione su sculture legate al corpo.

E’ famosa soprattutto per le sue estensioni corporali, opere che consistono in prolungamenti di parti del corpo.
Le sue sculture sono quindi figure animate o motorizzate in cui il corpo si trasforma in creatura affascinante.

 

 

Orari:
Da martedì a sabato dalle ore 14.00 alle ore 19.00
Domenica e lunedì chiuso

 

Informazioni:
Tel: +33 1 42 72 60 03
Sito web: https://www.galeriebernardbouche.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *